Ponti e festività 2019, 11 giorni di ferie per organizzare 37 giorni di vacanza

Il 2019 sarà un anno molto interessante per chi ama viaggiare o semplicemente si vuole riposare. I ponti e le festività sono numerose e saranno sufficienti 11 giorni di ferie per organizzare in tutto ben 37 giorni di vacanza e, prenotando in anticipo, si risparmia negli acquisti di voli e di soggiorni. Vediamo subito quali sono:

Pasqua: 21 aprile – Sabato, domenica e lunedì di Pasqua e Pasquetta;

25 aprile – Per la festa della Liberazione con un giorno di ferie si può trascorrere un lungo weekend di 4 giorni.

Primo maggio – Nel 2019 la festa dei lavoratori cade di mercoledì, creando un’ottima occasione per organizzare una piccola vacanza di 5 giorni. Ma se si decide di combinare i ponti di Pasqua, 25 aprile e primo maggio si ottengono viaggi dai 6 ai 12 giorni e, precisamente, dal 20 al 25 aprile, dal 25 aprile al primo maggio e dal 20 aprile al primo maggio;

Ferragosto: 15 agosto, con appena due giorni potete regalarvi un viaggio con le seguenti combinazioni, dal 10 al 15 o dal 15 al 19 agosto;

Ognissanti: primo novembre – È un venerdì e permette di organizzare un lungo weekend autunnale per staccare la spina e concedersi un viaggio prima di Natale;

Natale e Capodanno – Nel 2019 Natale e Santo Stefano arrivano di mercoledì e di giovedì, offrendo a chi ama viaggiare la possibilità di organizzarsi una vacanza di 6 giorni, dal 21 al 26 dicembre. Per la fine dell’anno si può partire il 28 dicembre e, prendendo 4 giorni di ferie, si torna dopo l’Epifania, considerando che il primo gennaio è un mercoledì e la Befana un lunedì.